giovedì 28 giugno 2012

Frittelle di pane

Ciao a tutti! Oggi vi presentiamo una ricetta della nostra Puglia: le frittelle o polpette di pane. Ne esistono diverse versioni dipese anche dal procedimento utilizzato e dalla proporzione degli ingredienti, noi vi proponiamo quella della nostra famiglia. E’ un piatto povero della nostra tradizione, ma vi assicuriamo che è perfetto come antipastino o come secondo piatto. Noi le abbiamo accostate a delle verdure saltate per una cena perfetta…


INGREDIENTI

Per le frittelle

5 uova
q.b. di Grana Padano
q.b. di Pecorino Romano
4 fette di panbianco o pane raffermo sbriciolato (solo mollica)
½ spicchio di aglio tritato finemente
Prezzemolo
Sale
Pepe
Olio extravergine di oliva

Per il contorno

1 melanzana
1 peperone
1 zucchina
1 spicchio di aglio
Olio extravergine di oliva
Basilico
sale
pepe


Sbattete le uova in una ciotola, aggiungete i formaggi grattugiati (non esagerate, altrimenti potrebbero appesantirsi troppo), il pane sbriciolato, l’aglio, il prezzemolo ed aggiustate di sale e pepe. Amalgamate bene fino ad ottenere un composto fluido, ma abbastanza compatto altrimenti le frittelle tenderanno ad appiattirsi.




Fate scaldare un fondo di olio in una padella antiaderente e cuocete le frittelle a fuoco dolce fino a doratura da entrambe le parti.


A cottura ultimata mettetele su carta assorbente.

Fate saltare in olio caldo la melanzana, la zucchina ed il peperone tagliati a cubetti. Aggiustate di sale, pepe ed aggiungete delle foglie di basilico fresco.



Impiattate e servite il piatto caldo o tiepido.




L’IDEA IN PIU’: Se siete amanti del pomodoro, queste frittelle sono ottime anche passate (dopo la cottura sopra citata) in una salsa di pomodoro cotta unicamente con un po’ di cipolla e basilico fresco. La loro consistenza spugnosa farà sì che si impregnino completamente di tutti i profumi della salsa. Provatele, ne rimarrete sorpresi!

16 commenti:

  1. yeeeeeeees le conosco! Buonissime :)

    RispondiElimina
  2. Veramente una ricetta interessante!!La prooverò alla prima occasione!

    RispondiElimina
  3. Che bontà!!!!! Mai fatte fino a oggi, domani ci provo!!

    RispondiElimina
  4. mai sentite prime, sembrano davvero eccezionali!

    RispondiElimina
  5. adoro questi piatti semplici ma ricchi di gusto! ciao a presto

    RispondiElimina
  6. Devo provare la tua versione,io le preparo,ma al sugo,mi hai dato un'idea grazie!

    RispondiElimina
  7. eccome se le conosco le frittelle di pane! se ci metti pure questo contorno gustoso di verdure...beh allora si che mi fiondo in quel piatto! baci

    RispondiElimina
  8. ottime per riciclare il pane! e riempiono bene!

    RispondiElimina
  9. Semplicissime ma assolutamente irresistibili, una tira l'altra!!!

    RispondiElimina
  10. La mia mamma prepara una ricetta simile di origine abbruzzese, lei le immerge nel sugo. Mi piace la tua ricetta perche' utilizzi il pane e non solo formaggio come la mia mamma. Ora la devo provare. Grazie

    RispondiElimina
  11. Non mi ci far pensare... fa caldo e il fritto dovrebbe essere bandito... ma come si fa??? Buonissime, complimenti!! Brava, Pattipà

    RispondiElimina
  12. Semplice e buono...Grandioso!
    Vieni a trovarmi, c'è un pensiero per te. Mi piace il tuo blog!

    RispondiElimina
  13. Veramente interessante. HO giusto un po' di pane in piu' (lo abbiamo comprato in tre :-) ) e queste polpette sono qual chi mi ci voleva.
    Complimenti per il blog molto interessate. Ti seguo con piacere

    RispondiElimina
  14. complimenti per il blog e le tue ricette,queste frittelle le faccio anche io e le tue mi fanno venire una fame!!!!!sei bravissima ciao a presto :)

    RispondiElimina
  15. viva la sempicità!fantastiche:) se ti va passa da me io mi sono aggiunta!

    RispondiElimina
  16. Ricetta veramente interessante e originale per me :)

    Buona giornata

    RispondiElimina